PDFStampaE-mail

L'assemblea del 5 novembre

Gran presenza di pubblico e tanti amministratori all'assemblea del 5 novembre. Come previsto dall'ordine del giorno, erano presenti il sindaco ed i consiglieri comunali di Levata Ferrari, Malavasi e Papazzoni, ma anche tanti altri consiglieri ed assessori.

È stata un'occasione di dibattito franco, ma civile, sui tanti problemi di Levata. Abbiamo citato il 'muro di Levata' (via Rubens) e la stazione sottoutilizzata, la carenza di parcheggi in centro, il completamento delle sistemazioni esterne alla scuola elementare, l'immissione di via Costituzione sulla Spolverina, i rischi di allagamento per il cattivo stato del canale Esperimento (vedi questo documento del 2010!), la sistemazione di via Costituzione.

Ovviamente però il problema principale resta il fallimento del piano Edera, con i conseguenti problemi di viabilità (rotonda con ciclabile e incrocio di via Arginotto). Su questo tema l'amministrazione non ha potuto, al momento, ottenere alcun risultato, anche se trattative sono in corso: i lavori alla rotonda potranno riprendere solo se un pagamento sulla fideiussione potrà essere ottenuto dal proprietario dell'area. Per l'incrocio di via Arginotto, invece, l'amministrazione propone una soulzione (temporanea) di messa in sicurezza mediante semafori.

È stata anche un'occasione per guardare avanti. L'anno prossimo sarà il trentennale del teatro dialettale, per il quale il sindaco ha promesso un sostegno economico, e sarà anche l'anno di Mantova capitale della cultura; prepariamo idee per proporre qualche cosa di nostro in quell'ambito. Progettiamo anche un rafforzamento del controllo di vicinato, in particolare attraverso l'estensione della rete di allarme tramite cellulare. Abbiamo poi preso atto del definitivo respingimento in toto della proposta di modifica al regolamento comunale sulle iniziative dei cittadini, nonostante che in più occasioni gli amministratori avessero riconosciuto che elementi interessanti erano presenti nella proposta.

Leggi il verbale

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali