PDFStampaE-mail

Torna il Circolo dei Giovani Lettori

Per chi si fosse distratto, ricordiamo che già da diversi anni il Comitato di quartiere, grazie alla poderosa e continua spinta del nostro Fausto Baraldi, organizza il Circolo dei Giovani Lettori per i bambini della scuola elementare di Levata. È un impegno assai gravoso, non solo per l'organizzatore, ma anche per i tanti volontari (ben 11!) che prestano la loro opera per un pomeriggio alla settimana: senza di loro questa importantissima iniziativa non si potrebbe realizzare. Un plauso va anche ai tanti genitori (circa 50 negli anni scorsi) che, prendendosi anche, ovviamente, l'onere di condurre e ricondurre i bambini agli incontri, sanno guardare lontano e conoscono l'inestimabile valore di consentire ai loro piccoli un'esperienza didattica che vada oltre l'indispensabile impegno scolastico.

Negli incontri i giovani vengono suddivisi in gruppi di età, in modo da chiedere a ciascuno un impegno al proprio livello, ludico e giocoso per i più piccoli e più 'serioso' per i maggiori. Per il resto si commentano letture di libri come in qualsiasi circolo dei lettori.

Se ne parliamo adesso è perché sono aperte le iscrizioni per il nuovo anno scolastico. Presto sarà distribuito un volantino all'ingresso della scuola Don Grioli, ma chi volesse arrivare fra i primi può iscriversi già adesso. Sarà richiesto di riempire un modulo con tutti i dati, ma intanto si può telefonare allo 0376290376 (Fausto Baraldi) o allo 0376290018 (Corrado Zampolli), ma anche scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (link disponibile sulla pagina Home del nostro sito www.levata.org), o ancora a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Ci vediamo nell'occasione dell'ormai prossimo incontro di apertura!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali