La mostra di Luigi Desiderati

Pubblicato: Domenica, 20 Ottobre 2013 Stampa Email

La sala civica di Levata si candida ad essere punto di riferimento per l'arte curtatonese.

Si è appena conclusa la mostra di Luigi Desiderati, pittore mantovano di spessore e già si parla di prossimi eventi, da dedicare sia ad artisti noti, che ad artisti emergenti. E intanto, ogni mercoledì sera, si riunisce in sala civica il Circolo dei pittori, che con le proprie opere ha già alimentato le prime due mostre (questa era la quarta): il circolo accoglie chiunque voglia far di pittura in gruppo, per scambiarsi punti di vista e trucchi, e per produrre opere di pregio.

L'inaugurazione si è svolta sabato mattina, alla presenza di un folto pubblico di amici ed estimatori. Fra i vecchi amici dell'artista sono stati notati Gilberto Cavicchioli e Carlo Comini. Ha presentato l'amico ed estimatore Ottavio Borghi.

Luigi Desiderati è nato a Ceresara nel 1934 ed ha frequentato l'Istituto d'Arte di Mantova sotto la guida di Giovanni Minuti. Ha esposto in numerose personali e rassegne. Rimane significativa la sua esperienza legata al “Grupponove”. Sue opere sono in collezioni pubbliche e private italiane e straniere.

Nella foto da sinistra: Luigi Desiderati, Franco Presciuttini e Ottavio Borghi.

Add comment

Regole sui commenti


Security code
Refresh