Segnalazioni

Il Comitato di Quartiere di Levata cerca di farsi promotore di tutte le osservazioni dei Levatesi, nei confronti dell'Amministrazione Comunale. Per questo siete tutti invitati a farci sentire le vostre idee e farci conoscere i vostri dubbi scrivendo alla posta elettronica del sito Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Appena avremo qualche informazione dall'Amministrazione Comunale la pubblicheremo su queste pagine.

Se dovete segnalare:

  • un disservizio della pubblica illuminazione: chiunque può farlo, via email a 

    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  oppure via telefono a 800637637 (in questo caso viene chiesto un numero da richiamare per casi dubbi)

PDFStampaE-mail

Buca in centro a Levata

Sabato 06 Dicembre 2014

Riceviamo da una concittadina la segnalazione di un grave problema creato da una peraltro piccola buca in via Levata e di episodi di sosta selvaggia e pericolosa nel pieno centro della frazione.

Il primo problema era stato già risolto al momento della nostra segnalazione, per il resto siamo in attesa.

 
 

PDFStampaE-mail

Segnalazioni varie

Martedì 09 Settembre 2014

Riceviamo diverse segnalazioni di concittadini, che riguardano:

  • alcuni elementi metallici pericolosamente sporgenti dai cordoli in calcestruzzo che delimitano la ciclabile
  • lo stato di usura dei perni delle altalene dei parchi giochi
  • un lampione spento all'angolo fra via Nenni e via La Torre
 
 
   

PDFStampaE-mail

Ciclabile di via Levata

Martedì 09 Settembre 2014

   

PDFStampaE-mail

Gli alberi di via Einaudi

Giovedì 14 Novembre 2013

Un concittadino ci segnala che diversi alberi lungo via Einaudi (nella lottizzazione Canova) sono morti o sono stati tolti.

Non è da escludere che possa essere invocata la garanzia nei confronti del lottizzante. In ogni caso segnaliamo il problema all'assessore competente.

 
 
   

PDFStampaE-mail

I cittadini di Corte Edera sono di serie B?

Domenica 06 Ottobre 2013

Gli abitanti di Corte Edera ci segnalano che il tratto di ciclabile, parzialmente realizzato, che li collegherebbe al centro di Levata, rischia col tempo di deteriorarsi e di diventare inutilizzabile. Invece, forse, con lavori provvisori e con poco sforzo si potrebbe renderlo percorribile in sicurezza.

Al momento venire in bicicletta (ma anche a piedi) da Corte Edera al centro della frazione rappresenta un'impresa altamente rischiosa, anzi, se si vuole utilizzare via Levata, la più breve e diretta ovviamente, è impresa riservata agli aspiranti suicidi. Infatti bisogna passare, su una carreggiata di minima larghezza, accanto a quei tondini di ferro che reggono la recinzione e  che, se privi del tappo in plastica, rappresentano un'arma letale irta e minacciosa per i ciclisti. Tanto varrebbe segnalare il divieto di passaggio alle biciclette.

Da qui la domanda nel titolo: forse che gli abitanti di Corte Edera, fra cui diverse mamme con bambini piccoli, non hanno diritto alla stessa mobilità di tutti gli altri?

 
 
   

PDFStampaE-mail

Problemi di viabilità e vari a Levata

Giovedì 12 Settembre 2013

1) La ciclabile di via Mattei conserva un tratto della lunghezza di 10 metri il cui fondo è fortemente ammalorato, al punto da renderne difficoltosa la percorrenza

2) In via Palladio un tombino situato sulla sede stradale è transennato da almeno 3 mesi

3) In via Mons.Martini, presso il civico 28, resta da risolvere l'annoso problema della sede stradale affossata da un cedimento (forse della fognatura) e periodicamente riproposto, durante forti acquazzoni, dalla formazione di una piccola voragine sotto la sede stradale. Proprio oggi è in corso un intervento di ripristino dell'asfalto con riempimento dell'avvallamento, ma questo non può risolvere il problema, che si trova al di sotto, e quindi è facile prevedere che presto ci si dovrà ritornare.

4) L'attrezzo ginnico nel giardino fra le vie Rubens, M.Martini e Pisanello, è pericoloso, perché il tempo e l'umidità hanno corroso alla base i pali portanti in legno. Anche parte della staccionata limitante lo stesso giardino è consumata e pericolosa

5) Nel cimitero di Levata-S.Silvestro è presente da anni una zona transennata per il distacco di lastre di rivestimento

 
 
   

PDFStampaE-mail

Problemi del gattile di via Carso

Giovedì 23 Maggio 2013

Gli abitanti di via Carso lamentano vari problemi (fetori, rumori, stato di abbandono, ecc.) derivanti dal gattile di via Carso 12. La struttura appare sovraffollata e non più in grado di gestire i troppo numerosi animali presenti.

Nessuno vuole colpevolizzare un'attività che ha un valore sociale, tuttavia è preminente il rispetto delle condizioni di decenza per gli abitanti del quartiere.

 
   

PDFStampaE-mail

Rumori molesti in v.Salgari-v.Donatori di Sangue. Risolto!

Lunedì 06 Maggio 2013

Nell'assemblea di quartiere del 13 giugno scorso, alcuni concittadini hanno segnalato i rumori notturni molto molesti causati dai lavori di trasferimento dei rifiuti in via Salgari: urge un intervento correttivo e si chiede all'amministrazione di intervenire sulla ditta incaricata.

Nella risposta qui sopra, l'amministrazione ci informa di aver richiesto le necessarie cautele comportamentali alla ditta incaricata dei lavori. Attendiamo le segnalazioni dei concittadini sul grado di soddisfazione per i risultati raggiunti.

AGGIORNAMENTO 26/4/2013:

Le recentissime segnalazioni ricevute da concittadini ripropongono il problema, che evidentemente non era stato risolto alla radice: l'avvicinarsi della stagione delle finestre aperte rende urgente un intervento più radicale. Questa volta il rumore sembra originato dalla piazzola in fondo a via Donatori di Sangue.

Da una delle segnalazioni ricevute: "da un paio di settimana Tea inizia lo scarico dei furgoncini che raccolgono di notte plastica e carta nel piazzale in fondo a Via Donatori di Sangue.Il carico del container inizia verso l'una di notte. Da quell'ora e' impossibile dormire." Come si vede, si tratta di un problema serio.

AGGIORNAMENTO 6/5/2013:

Riceviamo una ulteriore disperata protesta da concittadini: "Segnaliamo che la situazione anziché risolversi è peggiorata in quanto questa notte il camioncino (penso della hike) ha iniziato a scaricare la carta all'una di notte per proseguire tutta notte in una posizione più vicina alle abitazioni.... La prossima notte faremo intervenire i carabinieri, in quanto è inaccettabile svolgere tale attività rumorosa nelle ore notturne a cinquanta metri dalle abitazioni."

Avevamo già segnalato, come sopra, il riacutizzarsi del problema, facendo seguire alla comunicazione scritta anche un sollecito verbale, proponendo una possibile soluzione.

Sembra che chi di dovere non abbia ancora capito che questo scandalo deve cessare, e deve cessare immediatamente. Come si vede qui sopra, siamo vicini al punto di rottura, dopo il quale si passerà alle azioni legali, alle quali il comitato non potrà che fornire tutto il suo appoggio.

AGGIORNAMENTO 9/5/2013:

L'assessore Benatti ha risolto rapidamente e alla radice il problema: il trasferimento dei rifiuti avverrà, da ora in poi e come già in passato, in area esterna all'abitato. Grazie all'assessore e all'amministrazione tutta e... sogni d'oro ai concittadini!

   

PDFStampaE-mail

Pericoli nel cortile della scuola

Martedì 02 Aprile 2013

La miserevole situazione del giardino (?) della scuola elementare è nota a tutti coloro che la frequentano. Senza chiedere la luna, proponiamo di occuparsi della sistemazione degli alberi e delle vaste pozzanghere.

 
   

PDFStampaE-mail

Problemi vari della segnaletica a Levata

Domenica 02 Dicembre 2012

   

PDFStampaE-mail

Manca il tempo pieno alla scuola di Levata

Venerdì 05 Ottobre 2012

Riceviamo le seguenti due segnalazioni di genitori che lamentano l'assenza dell'offerta del tempo pieno nella scuola primaria di Levata e la loro impossibilità di usufruire dell'analoga offerta a San Silvestro.

È una questione ovviamente della massima importanza per la frazione: proprio la più popolosa del comune manca di un servizio oggi insostituibile. Purtroppo difficilmente potrà essere risolta in tempi ragionevoli, stante il ritardo epocale della nuova scuola, ma non disperiamo.

Pubblicheremo ogni altro intervento o notizia sull'argomento: attendiamo i vostri commenti!

   

Pagina 1 di 3

<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali