PDFStampaE-mail

Dove sono le telecamere di Levata?

Questa è una lettera aperta del comitato di quartiere al nostro sindaco.

"Signor sindaco

al comitato abbiamo la sana abitudine di leggere frequentemente sull'albo pretorio i documenti dell'amministrazione. Da notare che gli stessi documenti vengono anche archiviati sul nostro sito www.levata.org , dove è disponibile la ricerca 'tutto testo' (mentre sul sito comunale la ricerca è solo 'nel titolo').

Abbiamo così constatato con piacere che la installazione di 6 nuove telecamere a Montanara ed Eremo sta procedendo: il 29 marzo è stato completato l'ordine dei lavori preparatori (ad oggi presumibilmente eseguiti) ed il 24 aprile è stato approvato il progetto esecutivo di TEA, che procederà all'installazione.

Non così vanno invece le cose per Levata. Infatti la delibera di giunta del 28 febbraio, con la quale sono state decise le nuove installazioni di telecamere, è stata fermata per Levata dal parere negativo del responsabile finanziario del comune per mancanza di copertura.

Ricordano però tutti i presenti alla riunione sulla sicurezza del 25 marzo, che lei ha pubblicamente indicato la fine di giugno come termine per la installazione di nuove telecamere a Levata (oltre che a Montanara ed Eremo). Ci permettiamo di farle notare che lei sapeva già, all'epoca, del parere negativo di cui sopra, ma non ha evidentemente ritenuto di farne menzione.

Speriamo che nel bilancio preventivo di prossima presentazione in consiglio comunale si siano trovati i fondi necessari, ma sembra difficile, a questo punto, che possa essere mantenuta la scadenza di fine giugno. Qualora questa scadenza non fosse mantenuta, pensiamo che ai cittadini di Levata sarebbe gradito se lei facesse ammenda per non averli completamente informati nell'incontro pubblico."

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali