Teatro

Organizzazione del teatro dialettale

PDFStampaE-mail

Risottata e premiazioni il 29 luglio

Lunedì 25 Luglio 2016

Si sono concluse le rappresentazioni del concorso teatrale: l'ultima rappresentazione ha visto in scena la compagnia 'I Bagai' di Bagnolo-San Biagio con la commedia 'Li elesiùn' .Ancora una volta il pubblico è stato giudice della qualità della performance: su 120 presenti, 89 voti sono stati depositati nell'urna. Lo spoglio ha fornito un voto del pubblico di 3,1/5, che combinato con quello della giuria tecnica, porta ad un voto finale di 5,7/10.

Ma ora vi aspettiamo tutti per:

Venerdì 29 luglio ore 21

Levata via Montessori (scuola materna)

Ingresso libero

Sarà una serata tutta ancora all'insegna del dialetto, sarà anzi una vera e propria celebrazione del dialetto (ma solo per intenditori veri!): intervengono infatti i componenti del Cenacolo Dialettale Al Fogolèr ed i cantastorie Wainer Mazza e Bruno Mazzocchi, mentre lo stesso Wainer ci intratterrà come presentatore.

Dovremo premiare la miglior commedia fra le quattro rappresentate: 'L'am par infin na cumedia' de I Cumediant, 'Da i 80 in su... ma che bela gioventù' della Compagnia Dal Fil Da Fer, 'Dal snoc in sò' de La Rocca e 'Li elesiùn' de I Bagai. Premieremo anche la miglior regia, il miglior attore e la migliore attrice. Consegneranno i premi il sindaco ed altri amministratori: ricordiamo che questa kermesse è stata fortemente voluta e sostenuta dall'amministrazione comunale.

Ma non basta: concluderemo la festa del dialetto con una risottata! Qualcuno vuole perdersela?

 

PDFStampaE-mail

La terza serata del concorso teatrale

Lunedì 18 Luglio 2016

La terza rappresentazione della trentesima stagione di teatro dialettale di Levata si è svolta venerdì sera ed ha visto la presenza di quasi 130 spettatori, un risultato, di questi tempi, più che decoroso. Era sul palcoscenico, allestito nel cortile dell'asilo di Levata, la compagnia di Montanara 'La Rocca', che ha rappresentato una commedia di Giovanni Bortolotti: 'Dal snoc in sò'.

Ma, come si sa, si tratta anche di un concorso teatrale, sponsorizzato dall'amministrazione comunale, che vede le quattro compagnie, che si succedono nei venerdì di luglio, competere per il trofeo "Città di Curtatone".

Giudice del concorso è il pubblico, che ha partecipato con entusiasmo, depositando nell'apposita urna ben 117 schede con il voto assegnato. Collabora anche una giuria tecnica, scelta dagli organizzatori, che servirà ad assegnare il premio alla miglior regia, al miglior attore ed alla migliore attrice. Vedi il regolamento.

Lo spoglio delle schede è stato immediatamente eseguito: anche se sarebbe interessante mantenere la suspense fino alla serata delle premiazioni, siamo obbligati ad eseguire lo spoglio ogni sera per motivi di trasparenza, vogliamo che nessun sospetto possa aleggiare sulla nostra correttezza nel designare i vincitori. Il voto risultante del pubblico è stato di 4,6/5 ed il voto combinato con quello della giuria tecnica di 9,6/10: un risultato che si può definire eccezionale e che mette una grande ipoteca sul risultato finale per la compagnia 'La Rocca'.

Ma il concorso non è finito: aspettiamo per venerdì 22 luglio una frizzante commedia rappresentata da 'I Bagai' di Bagnolo-San Biagio, 'Li elesiùn'. Ancora una volta sarà il pubblico a decidere del risultato, che certamente 'I Bagai' cercheranno di sovvertire a loro favore. Per noi vale solo l'antico motto: Che vinca il migliore!

   

PDFStampaE-mail

La seconda serata del concorso teatrale

Lunedì 11 Luglio 2016

La seconda rappresentazione della trentesima stagione di teatro dialettale di Levata si è svolta venerdì sera ed ha visto la presenza di 100 spettatori, un risultato, di questi tempi, ancora accettabile. Era sul palcoscenico, allestito nel cortile dell'asilo di Levata, la compagnia di Borgo Virgilio Dal Fil Da Fer, che ha rappresentato una commedia di quest'anno: 'Da i 80 in su...ma che bela gioventù'.

Ma, come si sa, si tratta anche di un concorso teatrale, sponsorizzato dall'amministrazione comunale, che vede le quattro compagnie, che si succedono nei venerdì di luglio, competere per il trofeo "Città di Curtatone".

Giudice del concorso è il pubblico, che ha partecipato con entusiasmo, depositando nell'apposita urna ben 89 schede con il voto assegnato. Collabora anche una giuria tecnica, scelta dagli organizzatori, che servirà ad assegnare il premio alla miglior regia, al miglior attore ed alla migliore attrice. Vedi il regolamento.

Lo spoglio delle schede è stato immediatamente eseguito: anche se sarebbe interessante mantenere la suspense fino alla serata delle premiazioni, siamo obbligati ad eseguire lo spoglio ogni sera per motivi di trasparenza, vogliamo che nessun sospetto possa aleggiare sulla nostra correttezza nel designare i vincitori. Il voto risultante del pubblico è stato di 3,5/5 ed il voto combinato con quello della giuria tecnica di 7,1/10: un buon risultato, conforme all'ottimo livello della rappresentazione, ma al momento I Cumediant di Levata conducono.

Poiché fra i voti del pubblico vi erano alcuni voti molto bassi, qualcuno ha malignato che fossero dovuti a componenti delle altre compagnie, venuti ad 'impallinare' la concorrenza. Noi preferiamo non crederlo, e poi pochi voti bassi spostano di poco il risultato su una base di votanti così ampia. Per noi vale solo l'antico motto: Che vinca il migliore!  

   

PDFStampaE-mail

La prima serata del concorso teatrale

Sabato 02 Luglio 2016

La prima rappresentazione della trentesima stagione di teatro dialettale di Levata si è svolta ieri sera ed ha visto la presenza di 120 spettatori, un risultato, di questi tempi, più che apprezzabile. Era sul palcoscenico, allestito nel cortile dell'asilo di Levata, la compagnia di casa, I Cumediant, che ha rappresentato un suo cavallo di battaglia, 'L'am par infin na cumedia'.

Ma, come si sa, si trattava anche di un concorso teatrale, sponsorizzato dall'amministrazione comunale, che vede le quattro compagnie, che si succederanno nei venerdì di luglio, competere per il trofeo "Città di Curtatone".

Giudice del concorso è il pubblico, che ieri sera ha partecipato con entusiasmo, depositando nell'apposita urna ben 114 schede con il voto assegnato. Collabora anche una giuria tecnica, scelta dagli organizzatori, che servirà ad assegnare il premio alla miglior regia, al miglior attore ed alla migliore attrice. Vedi il regolamento.

Lo spoglio delle schede è stato immediatamente eseguito: anche se sarebbe interessante mantenere la suspense fino alla serata delle premiazioni, siamo obbligati ad eseguire lo spoglio ogni sera per motivi di trasparenza, vogliamo che nessun sospetto possa aleggiare sulla nostra correttezza nel designare i vincitori. Il voto risultante del pubblico è stato di 4,2/5 ed il voto combinato con quello della giuria tecnica di 7,9/10: un ottimo risultato per I Cumediant!

Poiché fra i voti del pubblico vi erano alcuni (pochissimi) voti molto bassi, qualcuno ha malignato che fossero dovuti a componenti delle altre compagnie, venuti ad 'impallinare' la concorrenza. Noi preferiamo non crederlo, e poi pochi voti bassi spostano di poco il risultato su una base di votanti così ampia. Per noi vale solo l'antico motto: Che vinca il migliore!  

   

PDFStampaE-mail

Il concorso teatrale: "Li elesiun" 22 luglio

Domenica 26 Giugno 2016

Locandina_Li_elesiun_22-07-2016

La 30esima stagione del teatro dialettale prosegue

venerdì 22 luglio alle ore 21

all'asilo di Levata, via Montessori

con la commedia

Li elesiun

Quattro amiche per la pelle sono alle prese con le elezioni amministrative e ovviamente gli equivoci, come in ogni commedia che si rispetti, la faranno da padroni. Sono sorelle e amiche ognuna di una sorella; insieme a coppie tramano per raggiungere la carica di sindaco. Ovviamente la gara è aperta all’insaputa della rispettiva sorella. Intervengono una simpatica perpetua e un vicino di casa alla perenne ricerca di un gatto.

Per una volta abbiamo una vicenda molto attuale, ambientata ai giorni nostri nel nostro paese.

Ma quest'anno la nostra rassegna è un concorso, nel quale voi spettatori sarete i giudici. Ci aspettiamo una partecipazione numerosa, e, soprattutto, da intenditori!Wink

La compagnia I Bagai di Bagnolo-San Biagio è stata con noi, in anni recenti, solo nel 2014. Fra le quattro compagnie che accogliamo quest'anno è la più 'lontana' da Levata, ma non per questo non battaglieranno come le altre per vincere! Toccherà a voi spettatori, in qualità di giudici, saper scegliere la miglior rappresentazione fra le quattro che vi presentiamo: il motto è sempre lo stesso, che vinca il migliore !

Leggi il programma della stagione teatrale e la locandina.

   

Pagina 2 di 8

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali