Stampa

Voce di Mantova 5 gennaio 2016

Martedì 05 Gennaio 2016

All_appello_anche_il_Comitato_Voce_05-01-2016

Rapina di Levata: all'appello anche il Comitato L'appello si terrà venerdì CURTATONE - Il Comitato di Quartiere di Levata tornerà a presentarsi come parte civile nel processo alla rapina avvenuta nella frazione stessa nel 2012. In vista dell'udienza il gruppo torna a sostenere come la sua sia una scelta dettata dal desiderio di garantire un processo giusto ed un supporto alla famiglia danneggiata. E', infatti, in programma per venerdì l'udienza di appello per i due condannati. "Confermando i motivi che ci hanno condotto a presentarci come parte civile, il comitato di Quartiere sarà presente, con il proprio avvocato Maddalena Grassi, al processo, che potrebbe concludersi con una sola udienza", così si apre la nota diffusa dal gruppo levatese in merito alla rapina avvenuta alcuni anni fa nella frazione. Venerdì, dunque l'udienza di appello in merito alla quale il Comitato di Levata afferma: "Ancora una volta non intendiamo abbassare la testa per nasconderci nella folla, sperando che il prossimo colpo non sia diretto a noi: vogliamo invece - continuano quelli del gruppo- che i colpevoli siano condannati alla giusta pena. Resta il dispiacere di sapere che due malviventi sono ancora uccel di bosco, e che lo stesso vale per il quinto che era fuori a fare il palo (forse una donna?). Intanto comunque ci occupiamo dei due che sono stati presi". Il Comitato si era, infatti, costituito parte civile anche per sostituire e sostenere la famiglia rapinata, che in quella occasione fu anche vittima di aggressione da parte dei malviventi. ( v.g.)

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali