Stampa

Gazzetta di Mantova 17 settembre 2016

Domenica 18 Settembre 2016

Su Edera l’opposizione attacca il Comune

CURTATONE. «Avevamo previsto tutto mesi fa e questa è la peggiore amministrazione che Curtatone ricordi». Il gruppo di minoranza Curtatone Futura interviene sull’ultimo capitolo del caso Edera: l’assi...

CURTATONE. «Avevamo previsto tutto mesi fa e questa è la peggiore amministrazione che Curtatone ricordi». Il gruppo di minoranza Curtatone Futura interviene sull’ultimo capitolo del caso Edera: l’assicurazione ha infatti presentato ricorso al decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Mantova sulla richiesta avanzata dal Comune di riscuotere la fideiussione.

«Quello che sta succedendo - riferisce l’ex vicesindaco Giuseppe De Donno - era assolutamente da prevedere. Chi non avrebbe previsto che ci sarebbe stata opposizione al decreto ingiuntivo sostenuto dal Comune da parte dell’immobiliarista di Edera? Solo chi gestisce le cose con superficialità».

I consiglieri di opposizione puntano il dito contro l’amministrazione, accusandola di aver cantato vittoria troppo presto: «L’entusiasmo del sindaco Bottani e dell’assessore Fiaccadori, come avevamo già sostenuto nei mesi scorsi - aggiunge il capogruppo Francesco Ferrari - era ingiustificato. Sono state inoltre da sprovveduti le dichiarazioni che hanno rilasciato preannunciando la ripartenza dei lavori a breve». Si conferma la capacità di questi signori di fare promesse ma di non mantenerle - conclude Ivan Papazzoni - e di fare annunci ma nessun fatto concreto. Ancora una volta Edera ne è la riconferma. È la peggiore amministrazione che Curtatone ricordi».

Il Comune ora deve attendere che venga fissata la data dell’udienza, la situazione così è congelata. L’amministrazione aveva richiesto ad inizio aprile il pagamento di un importo di oltre due milioni di euro alla Sace BT per poter completare le opere pubbliche previste dal Piano di Levata. A maggio si era rivolta al Tribunale e a giugno era arrivata la notizia del decreto ingiuntivo. Poi il ricorso notificato nei giorni scorsi. (ele.car)

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali