Stampa

L'assemblea del 2/10: il comitato si costituisce parte civile

Sabato 04 Ottobre 2014

Il 2 ottobre scorso si è tenuta l'assemblea mensile del comitato.

Il punto principale all' OdG era la proposta che il comitato di quartiere si costituisca parte civile nel processo, che inizierà a novembre, contro 2 accusati della rapina a Levata. Ed il dado è stato tratto: faremo i passi necessari per ottenere di partecipare al processo.

È un passo pesante per il comitato, che non ha disponibiltà economiche all'altezza del compito, ma speriamo di poter contare anche sul libero contributo dei nostri concittadini.

Il sentimento che è prevalso nella discussione è che fosse un dovere al quale non potevamo sottrarci. È infatti non solo, anche se soprattutto, un atto di solidarietà nei confronti della famiglia così duramente colpita, famiglia che tanti di noi conoscono per il suo disponibile e prezioso inserimento nelle attività sociali della comunità.

Si tratta anche di difendere il principio del Controllo di vicinato: la famiglia colpita si era iscritta, come tante altre, quando l'anno scorso abbiamo chiamato a raccolta tutti i nostri concittadini attorno ad un semplice principio di solidarietà e di condivisione. Ora ci sentiamo in dovere di tener fede, noi per primi, a quell'impegno.

E si tratta anche di lanciare un sommesso messaggio a chi volesse venire a delinquere a Levata: noi non ci chiudiamo in casa, sperando solo che la prossima volta non tocchi a noi, noi alziamo la testa senza timore e cerchiamo, con i nostri deboli mezzi, di farla pagare a chi ci attacca.

Si è parlato anche d'altro: il comitato lancerà una raccolta firme per presentare due proposte al consiglio comunale. Una riguarda lo stato del cantiere Edera e chiede che il comune si faccia parte attiva, nella perdurante inerzia della ditta incaricata, per almeno sistemare decorosamente lo snodo viario in prossimità di Corte Edera. La seconda riguarda il regolamento comunale per le istanze e proposte da parte dei cittadini: riteniamo che sia necessario un intervento di chiarimento e di estensione alle iniziative di associazioni e corpi sociali.

Prevediamo inoltre due eventi a breve: giovedì 23 ottobre ci sarà la proiezione di uno dei film di Edoardo Mantovani sulla Mantova di una volta. La presenterà Ettore Spagna, nostro consigliere ed attore dell'Accademia Campogalliani, che ha prestato la propria voce al film. Poi sabato 25 e domenica 26 terremo una nuova mostra di pittura, con tre artisti curtatonesi: Morandi, Stefanelli e Grespi. Come sempre annunceremo opportunamente tutti i nostri eventi.

Leggi il verbale.

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali