Assemblee

Avvisi assemblee e verbali

 

PDFStampaE-mail

Convocazione assemblea del 2 ottobre 2014

Sabato 27 Settembre 2014

Giovedì 2 ottobre 2014 alle ore 21

presso la sala civica di Levata

si terrà un'assemblea pubblica del comitato con il seguente ordine del giorno:

  • 1) Comunicazioni
  • 2) Sul bilancio della Fiera e sul regolamento petizioni
  • 3) Costituirsi parte civile contro i rapinatori?
  • 4) Programmazione prossimi eventi ed iniziative
  • 5) Varie ed eventuali

Il punto 3, che si propone come espressione di solidarietà alle vittime, è particolarmente delicato e richiede ampia discussione: non mancate!.

 

PDFStampaE-mail

L'assemblea del 4/9: su Edera si alza il tiro

Venerdì 05 Settembre 2014

L'assemblea del comitato che si è svolta ieri, a causa delle ferie ancora in corso e del Festivaletteratura, ha visto la partecipazione di solo 6 consiglieri e di 5 concittadini.

Il tema più importante trattato è stato quello della situazione del Piano Edera, ed in particolare della ciclabile incompiuta che porta a Corte Edera: non ha richiesto discussioni approfondite, visto che sullo stato lamentevole (e pericoloso) di quel comparto tutti sono d'accordo. Si è deciso di inviare una lettera di sollecito al sindaco (già partita), che fà seguito ad una precedente inviata quasi un anno fa con lo stesso identico oggetto (e rimasta senza risposta), sul quale nulla di nuovo è intervenuto nel frattempo (anzi molte cose sono peggiorate). Preoccupa soprattutto la sicurezza di chi, da o per Corte Edera, volesse andare a piedi o peggio in bicicletta: una serie di minacciosi tondini di ferro arrugginito a lato del percorso sembrano solo aspettare qualcuno da infilzare. Il comitato si propone di rivolgersi presto ad autorità superiori (magistrato, prefetto) qualora nulla dovesse ancora muoversi.

Si è poi esaminata una proposta che vuole essere un segno di vicinanza alla famiglia che ha subito recentemente la terribile rapina: potrebbe trattarsi di un invito ai concittadini a costituirsi parte civile nel processo che si celebrerà presto contro i due imputati del fatto. Le modalità operative sono tutte da definire: chi avesse delle idee è pregato di esternarle.

Si è anche deciso di scrivere al sindaco per sollecitare che sia reso pubblico un bilancio ragionato e completo di costi e ricavi, per il comune, associati alla organizzazione della Fiera delle Grazie. L'intento non è né quello di mettere in discussione l'evento, che funziona molto bene, né quello di entrare nel merito di come la fiera è organizzata, cosa che riguarda semmai il comitato di Grazie: è invece una richiesta di trasparenza e di buona gestione, che, se rivelasse qualche sofferenza, spingerebbe tutti a trovare soluzioni per evitare qualsiasi onere per il bilancio comunale, cosa che non dovrebbe essere difficile, visto il successo di pubblico.

Sulla scuola si è preso atto dell'impegno preso martedì scorso dall'assessore Ferrari di rendere disponibile la vecchia scuola ristrutturata per il primo impegno scolastico del 9 settembre. Resta invece da completare entro novembre (? pochi ci credono) la nuova ala, ma soprattutto resterà molto a lungo in condizioni poco decenti il cortile esterno. Restiamo in osservazione.

Si sono anche definite le prossime iniziative culturali, che saranno oggetto, come di consueto, di avvisi ad hoc.

Leggi il verbale.

   

PDFStampaE-mail

Convocazione assemblea del 4 settembre 2014

Giovedì 28 Agosto 2014

Giovedì 4 settembre 2014 alle ore 21

presso la sala civica di Levata

si terrà un'assemblea pubblica del comitato con il seguente ordine del giorno:

  • 1) Comunicazioni
  • 2) Il punto sulle questioni aperte: scuola, Edera, telecamere, ...
  • 3) Proposte e programmi per le prossime iniziative del Comitato
  • 4) Varie ed eventuali

Dopo la pausa estiva, riprende l'attività del Comitato di Quartiere. Faremo il punto sui dossiers aperti che riguardano la frazione, ma anche un primo bilancio della passata stagione del teatro dialettale.

   

PDFStampaE-mail

L'assemblea del 5/6: telecamere e scuola

Domenica 08 Giugno 2014

Non una delle migliori assemblee del comitato quella di giovedì scorso. Un consigliere si è dimesso in vivace contrasto con le iniziative portate avanti fin qui e non si può certo dire che vi fossero molti concittadini a sostenerci.

Ci consoleremo con il teatro dialettale? Ricordatevi tutti in ogni caso che quest'anno siamo nel cortile dell'asilo, non più alla scuola elementare.

Si è parlato anche della riunione del controllo di vicinato della zona sud che si terrà il 17 giugno: gli interessati saranno avvisati con un volantino.

Su due argomenti sono venute alla luce novità interessanti: le telecamere e la nuova ala della scuola.

L'installazione di 4 nuove telecamere a Levata sta procedendo: sono stati ordinati i lavori preparatori ed è stato approvato il progetto predisposto dalla nostra Polizia Locale. C'è però un mezzo intoppo: la nostra amministrazione ha doverosamente richiesto un finanziamento regionale di 20.000 € (il progetto costa 50.000 €), ma questo potrebbe far allungare i tempi dell'installazione fino al prossimo novembre. Per la verità la legge regionale impone di iniziare i lavori non oltre il 31/10, e si può ben cominciarli (e finirli) prima: staremo a vedere.

Per la nuova ala della scuola è appena comparso un articolo della Gazzetta annunciante il prossimo inizio dei lavori: non vi si fa menzione tuttavia della data di fine lavori, che avrebbe dovuto essere, secondo le promesse iniziali, entro l'inizio del prossimo anno scolastico. Le cose non andranno così.

Su questo fa fede il contratto stabilito con la ditta realizzatrice: esso fissa un termine di 210 giorni, che ci porterebbe a fine anno. Poi ci sono i tempi che saranno richiesti dalla 'mancata o ritardata approvazione... da parte di terze autorità competenti'. Inoltre sono previste penali per ritardi, ma queste saranno applicabili solo per ritardi 'imputabili chiaramente e senza dubbio alcuno ad imperizia' della ditta: come dire che le penali non esistono proprio. In conclusione e senza voler fare gli uccelli del malaugurio, c'è il rischio concreto che l'opera non sia disponibile prima della fine del prossimo anno scolastico.

Qualcuno è rimasto deluso? Ancora una volta le iniziative delle nostre amministrazioni si discostano dalle previsioni.

Molti sembrano pensare che queste denunce del comitato siano simili a quelle di una opposizione politica all'attuale amministrazione, ma non è così. Noi abbiamo salutato con favore le nuove telecamere di Levata ed abbiamo riconosciuto che la scelta dell'amministrazione di procedere con la nuova ala della scuola, pur se non perfetta, era coraggiosa e in fin dei conti doverosa. Non siamo contro gli amministratori in carica, cerchiamo solo di pungolarli e di tenere alto il livello di attenzione su quello che fanno.

Siamo consci del fatto che altri amministratori avrebbero incontrato difficoltà del tutto simili. E allora, dirà qualcuno, di chi è la colpa? Ma è ovvio che la colpa è di noi cittadini, quando ci chiudiamo in casa nel nostro privato, e quando facciamo spallucce sulle cose che non vanno, col sentimento che tanto non ci si può fare niente e sarà sempre così.

Al comitato siamo rimasti soli.

   

PDFStampaE-mail

Convocazione assemblea del 8 maggio 2014

Venerdì 02 Maggio 2014

Giovedì 8 maggio 2014 alle ore 21

presso la sala civica di Levata

si terrà un'assemblea pubblica del comitato con il seguente ordine del giorno:

  • 1) Comunicazioni
  • 2) Il punto sul teatro dialettale: chi fa che cosa?
  • 3) La sicurezza e il controllo del vicinato: a che punto sono le telecamere di Levata?
  • 4) Ancora sul regolamento comunale sulle iniziative dei cittadini
  • 5) A che punto è l'estensione della scuola? E Edera?
  • 6) Zanzara
  • 7) Varie ed eventuali

Vorremmo fare il punto su diverse questioni aperte, inclusa l'annosa vicenda di Edera: temiamo, fra l'altro, che le nuove telecamere per Levata non siano in dirittura di arrivo, contrariamente a quanto promesso dal sindaco. Venite numerosi a sostenerci!

   

Pagina 9 di 21

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali