Eventi

PDFStampaE-mail

Sul dialetto mantovano

Lunedì 17 Marzo 2014

Mantova e il suo dialetto

Giovedì 27 marzo alle 20,45

nella sala civica di Levata

Ancora una serata di grande interesse, che ci propone il Circolo dei lettori (leggasi il vulcanico l'atomico Fausto Baraldi) del Comitato di quartiere di Levata.

Questa volta si parla di dialetto e degli autori che il dialetto l'hanno scritto, rendendolo una vera lingua, ma naturalmente sentiremo soprattutto, dal vivo, la lettura di molti testi.

Qualche isolato detrattore potrebbe arguire che il dialetto è un lascito del passato, e che la globalizzazione e internazionalizzazione del nostro mondo dovrebbe portare a superare le lingue locali. Si potrebbe rispondere che in ogni lingua locale si rispecchiano una storia ed una cultura, che, qualunque novità ci riservi il futuro, vanno ricordate e, dove necessario, riscoperte, in quanto elemento di base e di supporto al nostro proiettarci nel futuro. Ciascuno potrà, del resto, formarsi la propria opinione su una base di conoscenza, che la conferenza vuole fornire o integrare.

Leggi l'invito.

 

PDFStampaE-mail

Torna il circolo delle donne

Martedì 04 Marzo 2014

Menopausa, come viverla bene

Martedì 18 marzo alle 21,00

nella sala civica di Levata

Il Circolo delle donne del Comitato di quartiere, dopo la seguitissima serata del prof.Pinelli, propone un altro appuntamento sulla salute della donna.

Il tema tocca tutte le donne, anche quelle in età fertile, se vogliono prepararsi per tempo a quella fase della propria vita, la menopausa, che tanti fastidi può arrecare se non affrontata con consapevolezza. Ce ne parla il dott.Gennaro Straticò, ginecologo all'Ospedale Carlo Poma.

Seguici: altri eventi sono in programma. Leggi l'invito.

   

PDFStampaE-mail

Marlowe & Shakespeare affollano Levata

Sabato 15 Febbraio 2014

Per la verità non era tutta Levata ad essere affollata, soltanto la sala civica, che però era piena fin quasi alla sua massima capienza.

Si trattava, l'altra sera, della conferenza su Marlowe e Shakespeare, nel 450° anniversario della nascita, che avevamo annunciato su queste pagine e pubblicizzato con questo invito.

Tuttavia bisogna riconoscere (Marlowe e Shakespeare non se ne avranno a male, visto che sono nella tomba da diversi secoli) che tanto interesse, e tanta inusitata folla in sala civica per un evento culturale, lo dobbiamo alla conferenziera, Chiara Prezzavento. Qualcuno del pubblico, durante il fuoco di fila delle domande finali, ha giustamente osservato che la dottoressa Prezzavento sembrava aver vissuto in prima persona nella Londra elisabettiana, tanto vivido e scintillante di arguti particolari era stato il suo racconto. Tutti i presenti erano rapiti nell'apprendere che fra i due poeti, immersi a loro volta in una vera e propria folla di scribacchini e scrittori di teatro di variabilissimo valore, il vero innovatore è stato Marlowe, non Shakespeare: peccato che una morte prematura ci abbia tolto le tante altre meraviglie che Marlowe ci avrebbe potuto lasciare.

Ma non bastava la fatica della conferenza. Chiara Prezzavento ci ha lasciato anche un carinissimo racconto della serata nel suo blog, che siete tutti invitati a leggere. Qui trovate anche una proposta più ampia dei temi che la relatrice ci propone per future conferenze sullo stesso tema.

   

PDFStampaE-mail

Marlowe & Shakespeare, poeti

Giovedì 30 Gennaio 2014

Il comitato riprende la sua proposta di incontri sui temi più diversi, ma sempre di interesse particolare per i concittadini.

Chiara Prezzavento ci propone:

Marlowe & Shakespeare, poeti

giovedì 13 febbraio alle 20,45

nella sala civica di Levata.

La dottoressa Chiara Prezzavento, scrittrice e studiosa della letteratura inglese, ci propone questa volta di celebrare il 450esimo anniversario da quell'anno così speciale, il 1564, che vide la nascita di due giganti della letteratura mondiale.

Il primo, Marlowe, non visse a lungo, lasciandoci tuttavia opere fondamentali. Del secondo tutti conosciamo le opere, ma apprenderemo anche ciò che Shakespeare deve a Marlowe.

Infatti Shakespeare non era solo. Talvolta lo immaginiamo quasi sospeso a splendere nel vuoto – ma la realtà era ben diversa. La realtà era una Londra rumorosa, affollata, esuberante e affamata di teatro, in cui poeti e scribacchini lavoravano notte e giorno per fornire commedie, tragedie e drammi sempre nuovi a un piccolo esercito di compagnie rivali.

William Shakespeare doveva confrontarsi ad ogni passo con una concorrenza spietata, e non sempre fu il più celebre o il più ammirato tra gli autori teatrali londinesi del suo tempo. Prima di tutto occorreva confrontarsi con Christopher Marlowe – coetaneo, magister artium a Cambridge, innovatore spregiudicato.

La relatrice ci racconterà la storia di una rivalità poetica, di quello che se ne sa, di quello che se ne è immaginato e ricostruito nei secoli, di come andò a finire, e sarà avvincente, drammatica, curiosa e piena di colpi di scena come un lavoro di Shakespeare – o Marlowe.

   

PDFStampaE-mail

Storia della moneta

Mercoledì 23 Ottobre 2013

Storia della moneta

Lunedì 28 ottobre alle 20,45

nella sala civica di Levata

Il dott.Alberto Cremonesi, nostro concittadino, ci offre questa volta il suo punto di vista sulla storia della moneta come strumento di scambio e di gestione delle economie statali, andando fino ad accennare il significato profondo dei bilanci statali.

Un tema forse complesso, ma che ci tocca nella vita di tutti i giorni, e che il relatore saprà sicuramente ridurre a ricette comprensibili a tutti.

Da precisare tuttavia, come si legge nell'invito, che non di numismatica si parla!

   

Pagina 8 di 17

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Proseguendo la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie a scopi statistici e per rendere il sito di più facile utilizzo. Per saperne di più.Garante per la protezione dei dati personali