Incontriamo l'autore della porta accanto

Pubblicato: Giovedì, 07 Marzo 2019

Il_ferro_e_la_polvere

Martedì 12 marzo alle 21
in sala civica

si riunisce, per la 99esima (!) volta, il Circolo dei Lettori di Levata.

Anche questa volta, come già in passato, sarà una serata speciale. Il libro che commentiamo è "Il ferro e la polvere", un romanzo verità in forma di diario scritto dal nostro concittadino Mauro Guido.

I fatti raccontati si svolgono a Mantova poco dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943. La città è di fatto occupata dalle truppe naziste e sullo sfondo si svolgono tutti gli eventi salienti di quel periodo, dalla barbara uccisione di Giuseppina Rippa all'eccidio dell'Aldriga. Ma non è solo una cronaca di rimpianto e dolore; della guerra viene rappresentata l'inutile crudeltà, ma anche la contrapposizione che vilmente induce in persone che avrebbero, altrimenti, potuto essere amiche: i due protagonisti si sono conosciuti nella loro infanzia e sono uniti da un legame profondo di amicizia, quasi fraterno. Ma l'uno è un artigiano italiano, l'altro è tornato a Mantova con l'uniforme dell'invasore. Il loro legame è così profondo che non può essere spezzato, ma è messo seriamente in discussione dalla vigliacca guerra.

Ma se questo è il 99esimo incontro del Circolo dei Lettori, allora il prossimo sarà il 100esimo, no? Naturalmente sì, e stiamo preparando, per l'occasione, un'altra serata speciale: il libro commentato sarà "Le avventure di Pinocchio" e ci vedremo alle 18 del 2 aprile prossimo. Per l'occasione sono invitati anche i bambini! I nostri affezionati lettori interpreteranno dal vivo una pagina del libro di loro scelta. Ma ci torneremo.

Le serate del circolo dei lettori si tengono una volta al mese e chiunque vi può intervenire, anche senza aver letto il libro proposto: ascoltare l'opinione di chi l'ha letto vi farà venire un'irrefrenabile voglia di leggere, garantito!

Riprende il Circolo dei piccoli lettori

Pubblicato: Sabato, 27 Ottobre 2018

Per chi si fosse distratto, ricordiamo che già da diversi anni il Comitato di quartiere, grazie alla poderosa e continua spinta del nostro Fausto Baraldi, organizza il Circolo dei Giovani Lettori per i bambini della scuola elementare di Levata. È un impegno assai gravoso, non solo per l'organizzatore, ma anche per i tanti volontari (ben 11!) che prestano la loro opera per un pomeriggio alla settimana: senza di loro questa importantissima iniziativa non si potrebbe realizzare. Un plauso va anche ai tanti genitori (circa 40 iscrizioni quest'anno) che, prendendosi anche, ovviamente, l'onere di condurre e ricondurre i bambini agli incontri, sanno guardare lontano e conoscono l'inestimabile valore di consentire ai loro piccoli un'esperienza didattica che vada oltre l'indispensabile impegno scolastico.

Negli incontri i giovani vengono suddivisi in gruppi di età, in modo da chiedere a ciascuno un impegno al proprio livello, ludico e giocoso per i più piccoli e più 'serioso' per i maggiori. Per il resto si commentano letture di libri come in qualsiasi circolo dei lettori.

Quest'anno, oltre agli allievi dalla 2a alla 5a della scuola primaria, si sono iscritti anche 7 alunni di 1a media: sono quelli che hanno partecipato l'anno scorso in 5a, evidentemente il piacere della lettura li ha travolti, avanti così!

Ricordiamo qui, per chi non abbia partecipato alla riunione di apertura, gli orari degli incontri:

{source} [[style]] table,td,th{border-collapse: collapse; border: 1px solid black;} th{text-align: center; font-weight: bold;}td.c{text-align: center;} [[/style]] {/source}
ClasseGiornoOrarioA partire dal
Seconda Venerdì 15-16 9 novembre
Terza Venerdì 15:30-16:30 9 novembre
Quarta Venerdì 15:30-16:30 9 novembre
Quinta Lunedì 16:30-17:30 5 novembre
1a media Venerdì 16-17 9 novembre

Gli Aperitivi del Lettore

Pubblicato: Mercoledì, 10 Ottobre 2018
{source} [[style]] table,td,th{border-collapse: collapse; border: 1px solid black;} th{text-align: center; font-weight: bold;}td.c{text-align: center;} [[/style]] {/source}

Gli incontri per l'aperitivo

DataLettureLette daAperitivo offerto da
06/07/2018 "Connie" da "Racconti italiani 1970" di Giovanni Mosca e "Il sorpasso" da "Il decimo clandestino" di Giovanni Guareschi Luciana Franco
13/07/2018 Alcune pagine da "Il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway Franco Dolores e Teresa
20/07/2018 "La scoperta dell'America" di Achille Campanile e "Il malato" di Tono Stelio Raffaele
14/09/2018 "In piedi e seduti" da "Lo spumarino pallido" di Giovanni Guareschi Fernanda Fausto
21/09/2018 Poesie di Jacques Prévert Katia Franco
28/09/2018 "La storia di Pronto Soccorso e Beauty Case" da "Il bar sotto il mare" di Stefano Benni Luciana Gabriele
05/10/2018 "Felicità" di Guy de Maupassant Fernanda Corrado
12/10/2018 Passi scelti da "Un gorilla a palazzo" di Gianicleto Simonelli e finale da "Fahrenheit 451" di  Ray Bradbury Raffaella Raffaella
19/10/2018 Passi scelti da "Furore" di John Steinbeck Nadia Raffaele
26/10/2018 "Il soldo gobbo" e "La passeggiata" di Achille Campanile Stelio Gabriele
09/11/2018 Luciana Franco

L'aperitivo con Luciana e Franco

Pubblicato: Lunedì, 09 Luglio 2018

Venerdì 9 novembre alle 18:30
in sala civica

Ecco l'undicesimo appuntamento con L'Aperitivo del Lettore: la data è qui sopra, ci affideremo a Luciana per la scelta della lettura ed a Franco per quella dell'aperitivo.

Ci troveremo poi ancora, quindi, se dovete perdere questa occasione per stare tra amici, niente paura: ci saranno altre occasioni. Le date le leggerete sull'insegna luminosa della sala civica e nei nostri comunicati, mentre qui potete vedere gli appuntamenti passati.

Leggendo con un Kir

Pubblicato: Giovedì, 28 Giugno 2018

Venerdì 6 luglio alle 18:30
in sala civica

Questa volta, al Comitato, ci sentiamo generosiCool: non solo proponiamo a tutti gli amanti della lettura un incontro breve settimanale per condividere insieme un passo d'autore proposto da uno dei presenti, ma lo accompagniamo con un grande aperitivo graziosamente offerto! Il fatto è che vogliamo a tutti i costi smuovere i nostri concittadini dal loro torpore: non esiste solo il lavoro (pur indispensabile) e la famiglia (pur così giustamente amata), ci vuole anche un pò di sana elevazione dello spirito. Ma il bello è che intendiamo anche divertirci!

Ecco quindi L'Aperitivo del Lettore: la data del primo incontro è qui sopra, la lettura sarà proposta da Fausto Baraldi, e l'aperitivo che gustiamo lo vedete nel titolo.

Ci troveremo poi ancora, quindi, se non potete venire, niente paura: ci saranno altre occasioni. Le date (e l'aperitivo scelto, ma questo non è certo importante vero?Yell) le leggerete sull'insegna luminosa della sala civica e sui nostri comunicati.